Pallanuoto, scudetto under 17: Canottieri Napoli sfida Pro Recco

di redazione Blitz
Pubblicato il 26 luglio 2015 9:21 | Ultimo aggiornamento: 26 luglio 2015 9:24
Pallanuoto, scudetto under 17: Canottieri Napoli sfida Pro Recco

La piscina della Pro Recco nella foto LaPresse

ROMA – La Canottieri Napoli sfida domani il Pro Recco nella finale per lo scudetto under 17.
I giallorossi guidati da Enzo Massa giocheranno alle ore 13.15 nella piscina di Civitavecchia. Una settimana fa la Canottieri Napoli ha già conquistato il tricolore under 20.

La Canottieri Napoli è una delle squadre di pallanuoto più blasonate d’Italia.

La sede del Circolo è al Molosiglio, nel quartiere San Ferdinando. La piscina in cui si allena la squadra è invece a Ponticelli, in Via Ulisse Prota Giurleo n. 3.

Fin dalla fine degli anni ’40 la squadra del Circolo Canottieri Napoli è stata ai vertici del campionato italiano di pallanuoto. Il primo scudetto è arrivato nel 1951. Da allora il Canottieri Napoli ha vinto ben 8 titoli nazionali.

L’anno 1978 rimarrà indimenticabile sia per i tifosi napoletani, sia per la pallanuoto italiana. Quell’anno la squadra ha conquistato il suo unico trofeo internazionale, vincendo la prestigiosa European Cup.

Negli anni ’80, quando il Posillipo raggiunse la massima divisione, e contemporaneamente, la Rari Nantes scivolò nelle serie minori, la piscina Felice Scandone di Napoli fu il palcoscenico di nuovi appassionanti duelli tra il Canottieri Napoli ed i nuovi rivali cittadini.

Nel 1991 la Canottieri Napoli perse contro gli jugoslavi (oggi croati) del Mladost una seconda finale di European Cup.

La retrocessione, avvenuta nel campionato 2003-04, è stato un duro colpo per il Circolo. Negli ultimi anni la Canotteri Napoli ha disputato il campionato di Serie A2.

La stagione 2012/2013 vede, infine, il ritorno della squadra in serie A1. Dopo aver vinto il Girone Sud di serie A2, la Canottieri Napoli, nei play-off promozione, ha superato il Chiavari Nuoto in semifinale ed il N.C.Civitavecchia in finale tornando nella massima serie dopo ben nove anni di assenza.

La Pro Recco, per esteso Pro Recco Waterpolo 1913, è una società pallanuotistica di Recco, fondata nell’estate del 1913 con il nome di Rari Nantes Enotria, ed è ad oggi in questo sport la squadra più titolata del mondo.

Dal 2012 il presidente è Angiolino Barreca, mentre dal 2014 l’allenatore è Igor Milanović, lo sponsor tecnico è Turbo. Attualmente, stante l’indisponibilità della Piscina Punta Sant’Anna che perdura dal 2008, la Pro Recco gioca le partite interne nella Piscina Comunale di Sori, in passato ha utilizzato anche lo Stadio del Nuoto di Genova-Albaro.

È la squadra della città di Recco, gioca nella Serie A1 dal 1953, anno in cui è stata promossa dalla Serie B, nella sua storia ha vinto 29 scudetti (il primo nel 1959, l’ultimo nel 2015), 10 Coppe Italia, 8 Coppe dei Campioni e 5 Supercoppe Europee, inoltre è l’unica squadra italiana ad aver vinto il grande slam (Campionato, Coppa Italia, Coppa Campioni, Supercoppa Europea); questo traguardo è stato raggiunto nelle stagioni 2006-07, 2007-08 e 2011-12 Il Recco ha vinto anche tre scudetti nel campionato di pallanuoto indoor e svariati titoli nel nuoto sincronizzato.