Pallavolo, Grand Prix donne: Italia-Stati Uniti 0-3

Pubblicato il 16 Giugno 2012 11:56 | Ultimo aggiornamento: 16 Giugno 2012 11:56

ROMA – Sconfitta dell'Italia nel Grand Prix di pallavolo femminile: le azzurre sono state superate per 3-0 dagli Stati Uniti nel match d'esordio del secondo weekend, a San Bernardo (Argentina). Il sestetto guidato da Marco Bracci, dopo aver giocato un buonissimo primo set, ha ceduto sotto i colpi delle nordamericane.

Nel primo parziale si è vista la migliore Italia, capace di creare più di una difficoltà alla squadra statunitense. Piccinini (ha chiuso il suo match con 15 punti all'attivo) e compagne sono arrivate a condurre 18-15 prima di subire la rimonta. Gli Usa hanno raggiunto la parità sul 22-22 e chiuso ai vantaggi il punto finale siglato dalla veterana Tayyiba Haneef-Park. Nel secondo e nel terzo set la squadra di McCutcheon ha avuto vita più facile.

L'Italia si è schierata con Rondon in regia, Ortolani opposto, Anzanello e Barazza centrali, Piccinini e Lucia Bosetti di banda. Nel terzo set spazio a Barcellini e Folie.

ITALIA-STATI UNITI 0-3 (25-27 20-25 17-25) ITALIA: Rondon, Bosetti L. 13, Anzanello 3, Ortolani 6, Piccinini 15, Barazza 5. Libero: De Gennaro. Barcellini 6, Folie 1. Non entrate: Gennari, Sirressi e Signorile. All Bracci. STATI UNITI: Berg, Larson 13, Harmotto 10, Hooker 15, Tom 12, Akinradewo 9. Libero: Davis. Haneef park 1, Miyashiro. Non entrate: Bown, Hodge e Thompson. All. McCutecheon.

ARBITRI: Macias (Mex) e Ormonde (Por). Note – Durata set: 30', 28', 24'. Italia: battute sbagliate 4, battute vincenti 2, muri vincenti 5, errori 17. Stati Uniti: battute sbagliate 5, battute vincenti 4, muri vincenti 13, errori 13.