Paola Egonu, record di punti ai Mondiali di Volley. Chi è il fenomeno della nazionale

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 ottobre 2018 14:44 | Ultimo aggiornamento: 19 ottobre 2018 14:44
Paola Egonu

Paola Egonu, record di punti ai Mondiali di Volley. Chi è il fenomeno della nazionale

ROMA – Paola Egonu riscrive la storia della pallavolo e firma il record di punti messi a segno in una partita dei Mondiali. L’opposto azzurro, nella semifinale vinta contro la Cina che è valsa il pass la finale contro la Serbia, ha piazzato 45 punti (39 attacchi col 44% in fase offensiva, 5 aces, 1 muro). Il vecchio primato apparteneva alla kazaka Yelena Pavlova (40 punti contro gli USA nel 2006).

Il fenomeno della pallavolo italiana, ormai diventata una delle più forti giocatrici del mondo, ha sigillato l’ennesimo record della sua giovane carriera visto che detiene anche il primato di punti in Serie A (46 due stagioni fa). Con questo risultato, Paola Egonu ha ormai messo in cassaforte la vittoria della classifica marcatrici della rassegna iridata visto che ha 30 punti di vantaggio sull’olandese Lonneke Sloetjes.

Paola Enogu, 19 anni, 190 cm per un una schiacciata da 99 km/h, è nata a Cittadella da genitori nigeriani. Due anni fa, con la maglia del Club Italia, ha stracciato tutti i record: quello di punti in una partita, come detto. E quello di punti in una stagione, 553. E quest’anno a Novara è stata la seconda miglior marcatrice del campionato, conquistando i primi trofei in carriera: Supercoppa e Coppa Italia.