Il tweet di Paola Ferrari: “Alessandro Di Battista al derby di Belgrado” FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 Marzo 2020 14:51 | Ultimo aggiornamento: 2 Marzo 2020 14:51
Paola Ferrari: "Alessandro Di Battista al derby di Belgrado" FOTO

Paola Ferrari: “Alessandro Di Battista al derby di Belgrado” FOTO da Twitter

ROMA – Paola Ferrari, giornalista e conduttrice televisiva della Rai, ha pubblicato un tweet per svelare la presenza di Alessandro Di Battista, politico del Movimento 5 Stelle, al derby di Belgrado. Ecco il tweet di Paola Ferrari: “SCOOP Guardate chi c è a Belgrado in questo Momento ad assistere al Derby più “ cruento del mondo “ Stella Rossa – Partizan !!”.

Alessandro Di Battista è giunto a Belgrado dall’Iran, dove ha trascorso una lunga vacanza. Dopo la sua esperienza politica con il Movimento 5 Stelle, ha iniziato a viaggiare in giro per il mondo. Dopo essersi fermato a lungo in Iran, uno dei posti maggiormente colpiti dal coronavirus, ha voluto assistere ad uno dei derby più sentiti del mondo (Paola Ferrari lo ha definito addirittura il derby più cruento del mondo…). 

Paola Ferrari ha pizzicato Di Battista al derby di Belgrado. Tutto quello che c’è da sapere su questa sfida. 

Il derby eterno o derby di Belgrado è il derby disputato dalle due più importanti squadre della capitale della Serbia, Belgrado, vale a dire i biancorossi   della Stella Rossa   ed i  bianconeri   del Partizan. 

Il derby è il più importante del paese, coinvolgendo, infatti, le due squadre più titolate del campionato, nonché uno dei più sentiti d’Europa.  Il primo derby si disputò il 5 gennaio 1947 e vide la vittoria della Stella Rossa in casa del Partizan per 4-3.

Al settembre 2016, come ricorda Wikipedia, il derby si è giocato 241 volte (di cui 152 in campionato, 35 in coppa e 54 in altre occasioni), con:

  • 107 vittorie della Stella Rossa (62 in campionato, 20 in coppa nazionale e 25 in altre occasioni)
  • 58 pareggi (45 in campionato, 4 in coppa nazionale e 9 in altre occasioni)
  • 76 vittorie del Partizan (45 in campionato, 11 in coppa nazionale e 20 in altre occasioni).
 

Il derby è noto per l’atmosfera creata dalle due tifoserie. Da una parte, ci sono i Grobari (in italiano “becchini”), gli ultras del Partizan, dall’altra i Delije (plurale di delija, derivante dal periodo in cui la Serbia era sotto l’Impero Ottomano e che significa, all’incirca, “giovane coraggioso”) della Stella Rossa.

Spesso il tifo, durante questi derby, sfocia in episodi di violenza, alcuni particolarmente gravi, che hanno reso necessario l’intervento della polizia. In particolare, uno dei più gravi avvenne durante il derby del 31 ottobre 1999, giocato allo Stadio Partizan, in cui un bengala lanciato dagli spalti occupati dai Grobari colpì e uccise un tifoso diciassettenne della Stella Rossa (fonte Wikipedia).