Paolo Bargiggia contro Balotelli: “Capitano Nazionale? Mi vergogno di essere italiano”

Pubblicato il 31 maggio 2018 11:15 | Ultimo aggiornamento: 15 giugno 2018 12:47
Paolo Bargiggia

Paolo Bargiggia contro Balotelli: “Capitano Nazionale? Mi vergogno di essere italiano”

ROMA – Balotelli capitano della Nazionale non va proprio giù a Paolo Bargiggia. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] Il giornalista sui social dopo la partita amichevole dell’Italia contro l’Arabia Saudita (con gol proprio di Supermario), scrive: “Leggendo oggi le ipocrite e strampalate teorie della stampa sportiva che sponsorizza Balotelli come capitano della nazionale contro il razzismo, mi vergogno un casino di essere italiano e giornalista. E consiglio al ragazzo di portare rispetto per i veri discriminati”.

Il commento di Paolo Bargiggia arriva in un momento particolare della carriera di Balotelli. Nel corso dell’amichevole contro l’Arabia Saudita, l’attaccante era stato indirettamente attaccato da uno striscione che recitava: “Il mio capitano è di sangue italiano”. Inoltre, nella giornata successiva Balotelli ha rilasciato alcune dichiarazioni contemporaneamente al lancio della sua biografia Demoni: “Diciotto anni di porte sbattute in faccia, per avere la cittadinanza. Poi le porte si sono spalancate. Io ero lo stesso di prima. Ma quanti pianti con mia madre”.