Paolo Bonolis si schiera con Commisso: “Rigore Juve assurdo. L’arbitro glielo voleva proprio dare…”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 4 Febbraio 2020 14:48 | Ultimo aggiornamento: 4 Febbraio 2020 14:48
Paolo Bonolis si schiera con Commisso: "Rigore Juve assurdo. L'arbitro glielo voleva proprio dare..."

Paolo Bonolis si schiera con Commisso: “Rigore Juve assurdo. L’arbitro glielo voleva proprio dare…” (foto ANSA)

ROMA – Dopo Rocco Commisso a pungere la Juventus ci ha pensato, nuovamente, Paolo Bonolis. Il conduttore televisivo, tifosissimo dell’Inter, già un paio di settimane fa, nel corso di “Avanti un altro”, aveva usato l’ironia per attaccare i bianconeri: “Se il pallone colpisce l’arbitro in qualsiasi zona del campo il gioco viene interrotto…a meno che non sia la Juve“, la prima. E “se un calciatore segna direttamente da rimessa laterale è gol o non è gol? Non è gol, ma lo è se…se gioca nella Juve“, la seconda.

Battutine che però hanno suscitato subito polemiche in rete. A lamentarsi molti tifosi juventini che hanno persino lanciato l’idea di boicottare i programmi di Bonolis: “Non dovremmo guardare più le sue trasmissioni”.

Nel corso di un’intervista concessa al portale FcInter1908, Bonolis è tornato sulla questione: “Avanti un altro è fatto per sorridere, se uno invece di sorridere si incazza ha un problema nell’anima. Si prendono in giro i luoghi comuni di tutti, io stesso mi prendo in giro. Non ho niente contro i tifosi della Juve, ma è un luogo comune fare certe dichiarazioni, anche e soprattutto per chi è dichiaratamente di un’altra squadra. Ma è per ridere, non per astio e odio. Se non lo capiscono, che si curassero l’anima. Saranno pure fatti loro”.

Il conduttore poi non ha mancato di stuzzicare nuovamente i suoi rivali: “Per me il primo rigore contro la Fiorentina c’è, ma il secondo sinceramente… Tra l’altro, è andato a vederlo al VAR e gliel’ha dato lo stesso. Qua siamo ai livelli di Abisso in Fiorentina-Inter. Credo sia assurdo. Capisco lo si possa dare senza VAR, ma darlo lo stesso con l’aiuto della tecnologia vuol dire che glielo voleva proprio dare… Attendo sempre un episodio contro la Juventus, sono sempre in attesa. Prima o poi succederà. Succede sempre quando ormai il vantaggio è al sicuro”. (fonte FCINTER1908)