Amedeo Minghi: “Papa Giovanni Paolo II era un simpatizzante della Roma”

di redazione Blitz
Pubblicato il 23 giugno 2018 18:52 | Ultimo aggiornamento: 23 giugno 2018 18:52
Amedeo Minghi: "Papa Giovanni Paolo II era un simpatizzante della Roma"

Amedeo Minghi: “Papa Giovanni Paolo II era un simpatizzante della Roma”
(Ansa)

ROMA – «Uno dei momenti più alti della mia carriera è stata quando ho avuto l’onore di suonare davanti a Papa Giovanni Paolo II [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play]. Con lui ho avuto anche il piacere di parlare in un paio di incontri privati e in uno di quelli mi confessò di simpatizzare per la Roma».

Amedeo Minghi è in vena di confessioni durante la sua visita al Corriere dello Sport (qui il link). L’indiscezione che lancia è a suo modo clamorosa.

«Dopo aver saputo della sua simpatia per i colori giallorossi decisi di fargli pervenire in Vaticano una pizza metà mais e metà al pomodoro: mi hanno riferito che se l’è mangiata con gusto», ha proseguito il grande cantante italiano che ha presentato nella sede del nostro giornale il suo doppio cd live “Tutto il tempo”.