Paris Saint-Germain perde Neymar per due mesi: frattura al piatto tibiale

di redazione Blitz
Pubblicato il 27 febbraio 2018 15:17 | Ultimo aggiornamento: 27 febbraio 2018 15:17
Paris Saint-Germain perde Neymar per due mesi: frattura al piatto tibiale

Neymar (Foto Ansa)

ROMA – Brutta tegola per il Paris Saint-Germain, che perde Neymar per due mesi nella fase cruciale della stagione. Secondo quanto riportato dal quotidiano spagnolo As, il fantasista brasiliano dovrà essere operato per la frattura del piatto tibiale rimediata domenica sera contro il Marsiglia.

Il club parigino, nella giornata di ieri, lunedì 26 febbraio, aveva ipotizzato un mese di stop. Stamattina è arrivata però la doccia gelata: Neymar dovrà rimanere fermo per almeno due mesi. Neymar sarà costretto a saltare il ritorno degli ottavi di finale di Champions, contro il Real Madrid, vittorioso all’andata per 3-1.  Il match è in programma martedì 6 marzo, alle 20,45.

Neymar, secondo quanto pubblica il quotidiano As, dovrà essere sottoposto a un intervento chirurgico per risolvere la frattura al piatto tibiale. Al brasiliano dovrebbe essere applicato un chiodo all’altezza del quinto metatarso, in modo da accelerare il suo recupero, anche in vista dei Mondiali in Russia. Resta da stabilire se il fantasista del Paris Saint-Germain dovrà essere operato in Brasile o in Francia. L’allenatore dei parigini, Unai Emery, oggi ha ipotizzato un miracoloso recupero di Neymar per la sfida contro il Real Madrid di Champions, ma quest’eventualità – dopo l’esito degli esami diagnostici ai quali è stato sottoposto il giocatore – sembra assai remota. Neymar, che per evitare guai maggiori, ha deciso di fermarsi, non andrà con il Brasile a giocare le amichevoli contro la Russia e la Germania a fine marzo.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other