Parma, D’Aversa: “Ho avuto il coronavirus ma non me ne sono nemmeno accorto”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 7 Giugno 2020 20:03 | Ultimo aggiornamento: 7 Giugno 2020 16:37
Parma, D'Aversa: "Ho avuto il coronavirus ma non me ne sono nemmeno accorto"

Parma, D’Aversa: “Ho avuto il coronavirus ma non me ne sono nemmeno accorto” (foto Ansa)

PARMA – A pochi giorni dalla ripresa del campionato, ecco un altro tesserato che ha avuto il coronavirus.

Dopo Gian Piero Gasperini, è uscito allo scoperto anche l’allenatore del Parma Roberto D’Aversa.

“Ho avuto il coronavirus, ma lo hanno stabilito i test sierologici a cui siamo stati sottoposti negli ultimi giorni”.

Lo rivela l’allenatore del Parma Roberto D’Aversa, in un’intervista a Parma Today.
   

“Ho avuto paura non tanto per me stesso, ma per i miei cari, per i miei genitori, per la mia famiglia, per mia moglie e per i bambini”, dice il tecnico.

La febbre gli è venuta giorni dopo la gara con la Spal, “niente di grave, ma non avendo fatto i tamponi non potevamo stabilire se avessi contratto il covid-19 oppure no, cosa accertata dai test effettuati in questi ultimi giorni.

I sintomi – racconta – sono stati leggeri, ho avuto 37 di febbre, cosa che mi succede ogni anno.

La gestione da parte nostra è stata ottimale, perché il dottore ci ha seguito e perché noi siamo stati responsabili nel non mettere a rischio altre persone”.

Il campionato italiano di calcio di Serie A ricomincerà il 20 giugno e terminerà il 2 agosto (salvo nuovi problemi con il contagio da  coronavirus…) (fonte ANSA).