Parma, Gervinho è un caso. Il trasferimento all’Al Saad è saltato. Ora che succede?

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 Febbraio 2020 18:39 | Ultimo aggiornamento: 3 Febbraio 2020 18:39
Parma, Gervinho è un caso. Il trasferimento all'Al Saad è saltato. Ora che succede?

E’ saltato il trasferimento di Gervinho dal Parma all’Al Sadd. D’Aversa non lo prende più in considerazione perché si è comportato male forzando la sua cessione (foto Ansa)

PARMA – Niente Qatar per Gervinho, almeno per ora. Il trasferimento del giocatore del Parma non è andato in porto nonostante,  a pochi minuti dalla chiusura del termine, il club emiliano avesse consegnato tutti i documenti, compresa la firma del giocatore.
  

  Non sarebbe infatti arrivato il transfert dal Qatar e qualche ora fa, in conferenza stampa, il tecnico del club Al-Sadd, l’ex Barcellona Xavi, ha confermato l’addio al giocatore ivoriano con queste parole: “Mi sarebbe piaciuto averlo adesso, proveremo a prenderlo l’anno prossimo”.

Parma, è rottura tra D’Aversa e Gervinho. Il tecnico: “Prima di venire da noi, era un ex calciatore in Cina…”.

Il Parma però non si ferma e col giocatore è muro contro muro: Gervinho non si è presentato agli ultimi tre allenamenti manifestando apertamente la volontà di lasciare il club e così i dirigenti crociati, visto il rapporto ormai interrotto, sono pronti a fare ricorso alla Fifa pur di chiudere la trattativa e tutelare i propri interessi.

Intanto Gervinho risulta nella lista del club emiliano depositata in Lega e quindi in via del tutto teorica potrebbe scendere in campo per la prossima partita di campionato. Ma il tecnico D’Aversa è stato durissimo nei suoi confronti e non lo considera più un calciatore del Parma:

“Gervinho è venuto da noi che erano due anni che non giocava perché si trovava in Cina. Noi lo abbiamo rigenerato e grazie a noi andrà a chiudere la sua carriera con un ingaggio molto alto. Quindi non voglio parlare assolutamente di lui ma di questi splendidi ragazzi che anche contro il Cagliari hanno disputato una prestazione straordinaria”.  (fonte ANSA).