Parma-Juventus: daspo a 23 ultras bianconeri dopo gli scontri

Pubblicato il 20 Gennaio 2013 12:25 | Ultimo aggiornamento: 20 Gennaio 2013 12:26
Parma-Juventus: daspo a 23 ultras bianconeri dopo gli scontri

Parma-Juventus: daspo a 23 ultras bianconeri dopo gli scontri

PARMA –  Ventitre provvedimenti amministrativi, i Daspo, di due anni sono stati inflitti dalla Questura di Parma nei confronti di tifosi juventini per gli incidenti provocati domenica scorsa, alcune ore prima della partita Parma-Juventus.

Lo riferisce la Gazzetta dello Sport. Erano stati identificati 107 tifosi e i riscontri investigativi hanno permesso di individuare i responsabili dei danni, provocati in particolare al ‘Bar Gianni’, ritrovo dei tifosi emiliani nei pressi dello stadio Tardini.

Si tratta – scrive il quotidiano – di uomini tra i 20 e i 42 anni, appartenenti ai gruppi milanesi ‘Viking’ e ‘Nucleo’. Prosegue anche l’indagine penale per danneggiamento aggravato e lesioni, cui si potrebbe aggiungere l’ipotesi di reato di violenza privata.