Parma-Lecce 3-3: pagelle e tabellino

Pubblicato il 18 Dicembre 2011 17:48 | Ultimo aggiornamento: 18 Dicembre 2011 18:00

Franco Colomba (LaPresse)

PARMA  – Parma-Lecce 3-3 (1-0); partita valida per la sedicesima giornata del campionato italiano di calcio di serie a;

PARMA (4-4-2): Mirante 6, Zaccardo 6, Paletta 5.5, Lucarelli 5.5 (38′ st Jadid sv), Gobbi 5, Valiani 6 (19′ st Pelle’ 6), Morrone 6, Galloppa 6.5, Modesto 5.5 (28′ st Palladino 6), Biabiany 7, Floccari 6 .(1 Pavarini, 13 Brandao, 33 Santacroce, 24 Musacci). All.Colomba 5.5.

LECCE (4-3-3): Julio Sergio 6 (32′ pt Gabrieli 5), Oddo 6, Carrozzieri 5.5, Ferrario 5, Esposito 5 (1′ st Brivio 6), Strasser 5, Giacomazzi 5.5, Olivera 6, Cuadrado 6, Muriel 5.5 (33’st Grossmuller sv), Di Michele 7.5. (20 Bergougnoux, 22 Piatti, 9 Corvia, 77 Pasquato). All.Cosmi 6. Arbitro: Gava di Conegliano 5. Reti: Nel pt 17′ Floccari (rigore). Nel st 13’e 16′ Di Michele, 31′ Cuadrado, 41′ Pelle’, 48′ Galloppa. Angoli: 4 a 2 per il Parma. Recupero: 2′ e 4′. Ammoniti: Carrozzieri, Gobbi, Paletta e Ferrario per gioco scorretto, Morrone per comportamento non regolamentare e Galloppa e Di Michele per proteste.

Spettatori: 12.161, di cui abbonati 9.620, per un incasso di euro 103.629. *** I GOL – 17′ pt: l’arbitro concede il calcio di rigore per un fallo di Ferrario su Biabiany. Sul dischetto va Floccari che segna spiazzando Julio Sergio. Per l’attaccante ex Lazio e’ il primo gol in campionato con la maglia del Parma. – 13′ st: Brivio si invola sulla fascia sinistra e crossa al centro per Di Michele; l’attaccante e’ si’ in mezzo a quattro avversari ma nessuno incredibilmente lo contrasta e da due passi mette in rete. – 16′ st: ancora Di Michele riceve in mezzo all’area e, spalle alla porta, si inventa una splendida rovesciata che finisce in rete alla sinistra di Mirante.

– 31′ st: il Lecce riparte in contropiede su un calcio d’angolo del Parma, Muriel tocca al limite per Cuadrado che dribbla Gobbi e batte Mirante. – 41′ st: Gabrieli sbaglia l’uscita su Floccari e regala il pallone a Morrone, il centrocampista serve al centro Pelle’ che non puo’ sbagliare a porta vuota. – 48′ st: il Parma batte un calcio d’angolo da sinistra, la difesa del Lecce respinge ma al limite dell’area e’ pronto Galloppa che di sinistro insacca alle spalle di Gabrieli. .