Calcio serie A, Parma-Sampdoria: diretta live streaming gratis

Pubblicato il 11 Novembre 2010 20:10 | Ultimo aggiornamento: 11 Novembre 2010 16:11

Domenico di Carlo

Parma e Sampdoria in campo nel posticipo dell’undicesima giornata del campionato di serie A.

Per seguire la diretta live streaming clicca qui.

Introduzione alla partita

Il Parma non vince in campionato dallo scorso 29 agosto quando si impose per 2-0 in casa contro il Brescia: da allora lo score gialloblu’ in serie A e’ di 5 pareggi e 4 sconfitte.

Quella emiliana e’ la striscia negativa piu’ lunga attualmente in corso nella serie A 2010/11: 9 gare senza successi.

Il Parma non segna in gare ufficiali dallo scorso 17 ottobre quando, in serie A, fu pareggio per 1-1 in casa del Cesena.

L’autore del gol gialloblu fu Zaccardo al 28′: da allora sono trascorsi i restanti 62′ di quel match, piu’ le intere partite di campionato contro Roma e Chievo (doppio 0-0 casalingo) e Napoli (k.o. esterno per 0-2), per un totale di 332′ di digiuno assoluto.

Il Parma e’ la squadra della serie A contro cui e’ stato finora assegnato il maggior numero di rigori a sfavore: sono gia’ 5 nei primi 10 turni disputati, tutti trasformati.

Quella gialloblu’ e’ anche una delle 3 squadre della serie A 2010/11 ancora rimaste senza rigori a favore: le altre sono Cesena e Palermo.

Il Parma, tra queste 3 squadre, e’ quella che aspetta da piu’ tempo: l’ultimo fu concesso agli emiliani il 17 gennaio scorso, fallito da Amoruso nel match Parma-Udinese 0-0, 28 giornate fa.

Parma e Sampdoria sono 2 delle 5 squadre della serie A 2010/11 ad aver finora segnato solo con giocatori titolari: le altre sono Brescia, Cesena e Lecce.

La Sampdoria ha perduto solo una delle ultime 18 gare disputate in assoluto in serie A: e’ accaduto lo scorso 19 settembre quando il Napoli si impose per 2-1 a Marassi.

Nelle altre 17 partite prese in esame lo score in campionato e’ di 9 vittorie e 8 pareggi.

In trasferta la Sampdoria e’ una delle due formazioni ancora imbattute nella serie A 2010/11, con bilancio di 1 vittoria e 4 pareggi.

La Sampdoria non subisce gol in gare ufficiali dallo scorso 24 ottobre quando, in serie A, impatto’ 1-1 in casa dell’Inter.

L’autore del gol nerazzurro fu Eto’o all’80’: da allora si contano i restanti 10′ di quel match, piu’ le intere partite contro Cesena (vittoria esterna per 1-0 in serie A), Metalist Khakrkov (0-0 casalingo in Europa League) e Catania (0-0 interno in campionato), per un totale di 280′ di inviolabilita’ assoluta.

L’ultimo gol ufficiale segnato dalla Sampdoria risale al 31 ottobre scorso quando, in serie A, si impose per 1-0 in casa del Cesena con gol di Pazzini al 90′: da allora sono trascorse le intere partite casalinghe pareggiate per 0-0 contro Metalist Khakrkov (in Europa League) e Catania (in campionato), per un totale di 180′ di digiuno.