Patrick Cutrone non sarà squalificato, gol di braccio è “involontario”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 30 gennaio 2018 15:58 | Ultimo aggiornamento: 30 gennaio 2018 15:58
patrick cutrone no squalifica

Il gol di braccio di Cutrone alla Lazio

ROMA – Patrick Cutrone non sarà squalificato. E’ quanto ha deciso il giudice sportivo Gerardo Mastrandrea che, dopo aver visto la prova tv, ha deciso di non adottare alcun provvedimento disciplinare nei confronti del calciatore del Milan.

La procura federale aveva chiesto la prova tv per la deviazione col braccio di Cutrone, in occasione del gol dell’1-0 del Milan contro la Lazio di domenica. Dopo aver visionato le immagini, per il giudice sportivo ”il gesto non risulta connotato da sicura volontarietà”.

Il giudice sportivo ha sottolineato: “Considerato che, nel caso di specie, il gesto non risulta connotato da sicura volontarietà, avuto riguardo alla particolare velocità dell’azione e del movimento della palla, nonché, soprattutto, alla sussistente di un evidente tentativo di colpire la palla con la testa e del contestuale e non innaturale movimento del braccio, in relazione, quest’ultimo, allo slancio per colpire la palla di testa”, per questi motivi “delibera, a seguito della segnalazione del Procura federale, di non adottare alcun provvedimento disciplinare nei confronti del calciatore Patrick Cutrone (soc. Milan)”.