Paul Scholes rivela: “Inter mi contattò tramite un agente…”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 Aprile 2020 17:11 | Ultimo aggiornamento: 11 Aprile 2020 17:11
Paul Scholes rivela: "Inter mi contattò tramite un agente..."

Paul Scholes rivela: “Inter mi contattò tramite un agente…” (foto Ansa)

MANCHESTER (INGHILTERRA) – Paul Scholes è passato alla storia come una delle poche bandiere del mondo del calcio.

Il centrocampista inglese ha giocato solamente con un club, il Manchester United, dal 1991 al 2013.

Durante tutti questi anni, Paul Scholes non ha mai pensato a lasciare il Manchester United ma c’è stata una volta in cui è stato contattato da un agente per conto dell’Inter. 

Lo ha svelato l’ex centrocampista della Nazionale Inglese di Calcio in una intervista che ha rilasciato di recente.

Le dichiarazioni rilasciate da Paul Scholes ai microfoni di BBC 5 Live Sport sono riportate da fcinter1908.it.

“Non sono mai stato avvertito di un eventuale interesse di qualche squadra per me.

Ho avuto soltanto una telefonata da un agente che mi chiese se fossi interessato a trasferirmi all’Inter, ma quella fu l’unica chiamata di sempre. Non ho più avuto contatti dopo quella volta. I manager non hanno mai detto nulla su di me.

Giocavo nel club in cui sono cresciuto da ragazzino e vincevamo trofei in continuazione.

Non c’è stato mai motivo di pensare a Barcellona, Real Madrid o Milan, perché mi trovavo nel club più grande al mondo. Eravamo allo stesso livello degli altri top club, se non addirittura più forti”.