Pelé, le sue condizioni di salute preoccupano: avrebbe metastasi in tutto il corpo. Ma la figlia rassicura

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 Gennaio 2022 - 12:35
pelé salute

Pelé, le sue condizioni di salute preoccupano: avrebbe metastasi in tutto il corpo. Ma la figlia rassicura (foto ANSA)

Torna a preoccupare la salute di Pelé, 81 anni, con notizie di metastasi del tumore al colon per il quale è stato operato mesi fa. La leggenda del calcio è stato dimesso giovedì dall’ospedale “Albert Einstein” di San Paolo, dopo aver completato in appena due giorni un nuovo ciclo di chemioterapia. Ma gli aggiornamenti che giungono sono tutt’altro che incoraggianti.

L’allarme di Espn: Pelé ha metastasi in tutto il corpo

Secondo quanto riportato da Espn, infatti, a far crescere la preoccupazione circa le condizioni di Pelé sarebbe stato l’esito degli accertamenti a cui l’ex numero 10 del Brasile sarebbe stato sottoposto per individuare la posizione precisa del tumore e la presenza di eventuali metastasi. O’Rey avrebbe un tumore al fegato, all’intestino e uno all’inizio del polmone. I medici dell’ospedale di San Paolo sarebbero preoccupati soprattutto per la metastasi al fegato.

Le parole della figlia di Pelé

Questa volta il campione brasiliano non ha fornito indicazioni sul proprio stato di salute sui social ma è stata la figlia a fare chiarezza rassicurando sulla stato di salute del papà.

“Non so quali notizie circolino, ma sto ricevendo tanti messaggi e sono tutti preoccupati. Non è cambiato nulla e non c’è niente di nuovo, mio papà va in ospedale tutti i mesi, anche due volte al mese. Sta a casa, sta bene e sta recuperando. Lui è super forte”.