Pescara-Roma 0-1, pagelle: Mattia Destro gol decisivo, Totti il migliore

Di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 25 Novembre 2012 16:50 | Ultimo aggiornamento: 25 Novembre 2012 17:01

Pescara-Roma 0-1, pagelle: Mattia Destro gol decisivo (foto Ansa)

PESCARA, STADIO ADRIATICO – Pescara-Roma 0-1, le pagelle della partita.

Roma in vantaggio dopo soli tre minuti di gioco: calcio di punizione di Francesco Totti, goffa respinta del portiere Mattia Perin, e tap-in facile facile di Mattia Destro.

Allenatore: Bergodi 5- Il suo Pescara è una squadra priva di idee e senza grinta. C’è molto da lavorare per lui.
Perin 5 – Il gol di Mattia Destro è frutto di una sua goffa respinta su un calcio di punizione di Francesco Totti.
Romagnoli 5 – Lento e macchinoso: vita facile per gli attaccanti della Roma.
Terlizzi 6 – Un calciatore esperto e prestante fisicamente.

Bocchetti 5.5 – Qualche sbavatura di troppo.
Balzano 6 – Qualche buona azione sulla fascia di sua competenza.
Nielsen 5  – Ha perso il duello individuale con gli attaccanti della Roma.
Togni 5.5 – Sono mancati i suoi lanci in fase d’impostazione del gioco.

Bjarnason 5 – Praticamente nullo. Non è stato efficace in fase di copertura e non ha garantito nulla in fase di spinta.
Modesto 5  – Nome omen. Quest’oggi il suo rendimento è stato davvero modesto e sotto la sufficienza.

Quintero 5.5 – Ha un buon piede. E’ partito discretamente ma si è spento alla distanza.
Elvis Abbruscato 5 – Nella morsa dei difensori della Roma.

Weiss 6 – Ottimo impatto sul match. Ha sfiorato il gol del pareggio.

Gianluca Caprari e Soddimo senza voto – Hanno giocato appena dieci minuti.

Allenatore: Zeman 6 – Per lui era una partita speciale se consideriamo i suoi trascorsi al Pescara. La Roma ha vinto con il minimo sforzo, senza convincere. Ma oggi contavano solamente i tre punti.
Goicoechea 6 – Un’uscita da brividi e poco altro. Spettatore non pagante.

Piris 6 – Il terzino destro della Roma è stato impalpabile in fase offensiva ma se l’è cavata in fase difensiva.
Marquinhos 6 – Gli attaccanti del Pescara non lo hanno mai impensierito.
Castan 6 – Il difensore della nazionale brasiliana ha trascorso un pomeriggio tranquillo.
Balzaretti 6 – Non è al meglio dal punto di vista fisico e si vede chiaramente.

Pjanic 5.5 – La Roma fatica a trovare il suo regista ideale. Pjanic ha sbagliato quasi più passaggi dei palloni che ha toccato.
Bradley 6 – Muscoli e dinamismo. La Roma è un malato convalescente ed in questo momento va bene così.
Florenzi 5.5 – Ha bisogno di riposare. E’ in un periodo di scarsa forma.

Destro 6.5 – Ha segnato un gol molto pesante. Secondo centro in campionato dopo quello messo a segno contro il Torino.
Osvaldo 5 – Non era nelle condizioni di scendere in campo. Zeman ha voluto schierarlo ugualmente e lui ha giocato malissimo.

Totti 7 – Ancora una volta il migliore in campo. Se guardate la sintesi della partita noterete che le poche occasioni da gol create dalla Roma, vedi gol di Destro e gol fallito dall’ex centravanti del Siena, sono state frutto di sue iniziative personali.

Marquinho 6 – E’ stato inserito da Zeman nella ripresa e ha sfiorato la via del gol.

Panagiotis Tachtsidis senza voto – Ha giocato troppo poco per rimediare un voto.

Simone Perrotta senza voto – E’ entrato in campo nei minuti finali per difendere il risultato di vantaggio per la Roma.

Il video con il gol di Mattia Destro.