Serie B, Portogruaro-Pescara

Pubblicato il 30 aprile 2011 9:00 | Ultimo aggiornamento: 5 ottobre 2012 17:23

PESCARA- Serie B, Portogruaro-Pescara.

Passa da Portogruaro l’ultimo treno play off per il Pescara di Di Francesco. I biancazzurri solo vincendo potrebbero dare vigore al sogno di lottare per qualcosa d’importante fino al termine della stagione.

Se non dovessero arrivare i tre punti contro Cunico e compagni i biancazzurri potrebbero incominciare già a pensare al campionato prossimo, dato che la salvezza è praticamente cosa fatta.

Alla vigilia della sfida con il Portogruaro Di Francesco ha dovuto fare i conti con i problemi fisici di Sembroni (lombosciatalgia), Nicco (per i problemi al ginocchio) e Verratti per una contusione alla coscia. Hanno svolto un lavoro differenziato Luca Ariatti, Stefano Giacomelli e Stoian.

FORMAZIONE PESCARA (4-4-1-1): Pinna; Zanon, Diamoutene, Mengoni, Petterini; Gesssa, Cascione, Tognozzi, Bonanni; Soddimo, Sansovini.

Il Portogruaro dopo la clamorosa vittoria in trasferta contro il Siena di Antonio Conte, firmata Gerardi-Tarana, vuole continuare a lottare per acciuffare una complicata salvezza. Out per squalifica Cibocchi e Franceschini, Agostinelli ha fatto sapere che il bomber Altinier giocherà solo se in perfette condizioni.