Pietro Castellitto sarà Francesco Totti anche se non gli somiglia per niente…

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 Giugno 2020 20:09 | Ultimo aggiornamento: 19 Giugno 2020 19:19
Pietro Castellitto sarà Francesco Totti anche se non gli somiglia per niente...

Pietro Castellitto sarà Francesco Totti anche se non gli somiglia per niente… (foto Ansa)

ROMA – Pietro Castellitto sarà Francesco Totti. A svelarlo è Antonella Piperno per agi.it. Riportiamo di seguito, il suo articolo.

“Manca ancora l’ufficialità, ma Pietro Castellitto sarà Francesco Totti, per il ruolo di sua madre sarebbe stata scelta Monica Guerritore e l’ex numero 10 della Roma, che dovrebbe comparire anche in qualche scena, salvo ripensamenti dovrebbe essere la voce narrante della sua storia.

Programmate per febbraio e poi fermate dal coronavirus, a quanto apprende l’AGI dovrebbero iniziare a fine luglio le riprese della serie tv Wildside per Sky tratta dalla autobiografia ‘Un capitano’ scritta da Totti con il giornalista Paolo Condò, per Rizzoli

Interpellata da AGI, Wildside non conferma, spiegando che non esiste ancora una data certa per il via alle riprese e neanche l’ufficialità sul nome del protagonista.

Per interpretare il campione nelle sei puntate da cinquanta minuti dirette da Luca Ribuoli che racconteranno la sua infanzia, la sua adolescenza e la sua fase adulta, secondo voci trapelate, sul set ci saranno tre Totti, un bambino, un ragazzino e Castellitto Jr., interprete di cui si parla insistentemente dal novembre scorso.

Pietro Castellitto  sarà Francesco Totti nonostante la scarsa somiglianza fisica.

Per ovviare alla scarsa somiglianza con il campione, l’attore (già interprete, tra l’altro de ‘La profezia dell’armadillo’ e nel cast del nuovo film di Gabriele Mainetti ‘Freaks out’) è stato sottoposto nei mesi scorsi a lunghe sedute di trucco prostetico, in stile Favino/Craxi per ‘Hammamet’:

quattro ore di lavoro al giorno, che a quanto risulta all’AGI non avrebbero dato però i risultati sperati, tanto da aver fatto pensare a un certo punto, anche per ragioni di età, a una sostituzione dell’attore, poi archiviata sul nascere:

per il ventottenne Castellitto ad oggi sarebbe previsto quindi il normale trucco di scena, necessario ad invecchiarlo progressivamente per interpretare Totti, oggi 43 anni, fino all’età (40 anni) del ritiro dal calcio giocato (fonte Antonella Piperno per agi.it)