Pirlo: “Vittoria con la Germania? Non è niente, voglio la coppa”

Pubblicato il 29 Giugno 2012 0:23 | Ultimo aggiornamento: 29 Giugno 2012 0:40

ROMA – ”Ho sempre dato il meglio di me stesso, ora ci siamo meritati questa finale e dobbiamo goderci questo momento fino in fondo. Ma non rido tanto perche’ non abbiamo fatto ancora niente”. Andrea Pirlo nel dopo-partita di Italia-Germania conserva la sua solita espressione un po’ malinconica, nonostante l’impresa degli azzurri ed il fatto che lui sia stato, ancora una volta, tra i migliori in campo.

”Andare a Roma e non vedere il Papa non serve a niente – dice ancora Pirlo intervistato da RaiSport -. Noi vogliamo tornare a casa con questa Coppa, e domenica il nostro spirito di batterci e correre sara’ lo stesso visto qui e contro l’Inghilterra. cosi’ facendo possiamo andare lontano”.

Le sensazioni di Pirlo sono le stesse del Mondiale vinto nel 2006? ”Piu’ o meno sono le stesse del Mondiale, e la voglia di poter rivivere quelle emozioni e’ grande”.