Pjanic incanta in Nazionale, la sua doppietta in Bosnia-Finlandia VIDEO

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 12 Ottobre 2019 19:56 | Ultimo aggiornamento: 12 Ottobre 2019 19:56
Pjanic Bosnia Finlandia video YouTube gol doppietta

Il secondo gol segnato da Pjanic nel corso di Bosnia Finlandia (da YouTube)

SARAJEVO (BOSNIA) – Nel girone dell’Italia, la Bosnia ha vinto nettamente contro la Finlandia, avvicinandola in classifica, tornando in corsa per la qualificazione ad Euro 2020. La Bosnia ha vinto quattro a uno contro la Finlandia grazie ad una prestazione straordinaria di Miralem Pjanic. Il centrocampista della Juventus ha segnato una doppietta e ha trascinato la sua squadra al successo con giocate divine. 

Grazie a questa vittoria, la Bosnia si è portata al terzo posto in classifica a meno due dalla Finlandia. Ricordiamo che si qualificazione a Euro 2020 le prime due squadre classificate nel girone. Ad oggi sarebbero l’Italia e la Finlandia anche se la seconda classificata sta perdendo colpi. Dopo la sconfitta contro gli azzurri, la Finlandia ha perso nettamente anche in Bosnia. 

Oggi è stata una partita a senso unico. La Finlandia non è mai scesa in campo tanto è vero che la Bosnia si era portata sul risultato di quattro a zero nonostante la pesantissima assenza per infortunio di Edin Dzeko. La Bosnia ha segnato due gol per tempo. Ha chiuso la prima frazione di gioco sul due a zero grazie alle reti segnate da Hajrovic e Pjanic. 

Nella ripresa, hanno chiuso definitivamente la partita le marcature di Pjanic, che così ha segnato una doppietta, e di Hodzic. La Finlandia non ha potuto fare altro che consolarsi con la rete della bandiera segnata da Pohjanpalo J.

I video da YouTube con la doppietta segnata da Miralem Pjanic nel corso della partita di qualificazione ad Euro 2020 tra la sua Bosnia e la Finlandia. Nel primo video, c’è il gol segnato da Miralem Pjanic su calcio di rigore. Nel secondo filmato, c’è la rete segnata su azione dall’ex centrocampista della Roma, la sua conclusione ha terminato la sua corsa sotto l’incrocio dei pali.