Platini: “Avrei voluto giocare allo Juventus Stadium”

Pubblicato il 13 Marzo 2012 10:41 | Ultimo aggiornamento: 13 Marzo 2012 10:41

Platini (LaPresse)

TORINO –   Il presidente dell’Uefa Michel Platini ha visitato oggi per la prima volta lo Juventus Stadium. Anche se ora super partes, nel cuore di Le Roi la Juventus ha sempre un posto speciale e l’emozione è stata grande.

Dopo essere andato alla scoperta delle meraviglie della casa bianconera, accompagnato dal presidente Agnelli, Platini non ha nascosto lo stupore per quanto visto: “Lo stadio mi è piaciuto molto – ha confessato ai microfoni di Juventus Channel – è bello e funzionale ed è stato piacevole vederlo ed essere qui, ospite di un club che amo molto”.

Vedere la Stella a lui dedicata poi, è stato speciale: “Mi ha molto emozionato e ringrazio i tifosi della Juventus per aver voluto la loro stella vicino alla mia. Andrea Agnelli mi ha detto che questa è anche casa mia e in effetti mi sento a casa, pur senza aver mai giocato qui. Mi sarebbe piaciuto farlo però, perché è un impianto all’altezza delle ambizioni di una grande squadra come la Juve e le permetterà di avere basi solide per il futuro”.