Politano-Spinazzola, scambio non è ancora ufficiale: manca l’idoneità sportiva del terzino

di Redazione Blitz
Pubblicato il 15 Gennaio 2020 22:53 | Ultimo aggiornamento: 15 Gennaio 2020 22:53
Politano-Spinazzola, scambio non è ancora ufficiale: manca l'idoneità sportiva del terzino

Politano con la sciarpa della Roma nella foto Ansa

MILANO- Lo scambio di calciomercato tra la Roma e l’Inter non è ancora ufficiale. Politano ha superato brillantemente le visite mediche con la Roma ma non è successo lo stesso a Milano dove l’Inter vuole svolgere ulteriori  indagini sulla condizione fisica di Leonardo Spinazzola dopo l’esito delle visite mediche odierne. Il terzino della Nazionale Italiana svolgerà altri testi atletici la mattina del 16 gennaio. Solo in caso di superamento di queste seconde visite mediche potrà firmare il contratto da tre milioni di euro a stagione che lo legherebbe all’Inter per i prossimi anni. 

Calciomercato Inter e Roma. I nerazzurri non mollano la pista ERIKSEN e sono a un passo da GIROUD mentre per VIDAL la strada potrebbe diventare meno praticabile con il cambio di panchina al Barcellona. Per questo, l’Inter pensa a Sofyan AMRABAT per la prossima stagione, tentando il sorpasso sul Napoli, che aveva già raggiunto l’accordo col marocchino di cittadinanza olandese del Verona. 

L’arrivo di Spinazzola chiude invece all’arrivo di YOUNG, mentre si fa strada l’ipotesi Tahit CHONG, l’esterno olandese di Curacao classe ’99 del Manchester United in scadenza a giugno e sul quale c’è anche la Juventus.

La Roma dopo aver trovato il sostituto di Zaniolo deve adesso pensare a trovare il nuovo laterale mancino con il croato BARISIC (Rangers Glasgow) che resta un autorevole candidato. A centrocampo invece il nome giovane su cui investire è quello di Gonzalo VILLAR dell’Elche ma controllato dal Valencia. Sul classe ’98 spagnolo però nelle ultime ore si sarebbe affacciato anche l’Everton di Carlo Ancelotti (fonte Ansa).