Calcio, Gb: Portsmouth in bancarotta, al via la cessione dei giocatori

Pubblicato il 24 Marzo 2010 17:37 | Ultimo aggiornamento: 24 Marzo 2010 17:37

Il Portsmouth, primo club della Premier League posto in amministrazione controllata a causa dei debiti (circa 70 milioni di euro), è stato eccezionalmente autorizzato a vendere i suoi giocatori al di fuori della finestra di mercato.

Autorizzazione che in un primo momento gli era stata negata. Già penalizzato di nove punti ed ultimo in classifica, il club è ormai certo della retrocessione, ma il permesso di cedere fin da subito i giocatori permetterà di realizzare entrate con cui pagare almeno gli arretrati dei dipendenti, un quarto dei quali sono già stati licenziati.

I calciatori ceduti non potranno giocare per la loro nuova squadra fino al termine della stagione in corso.