Prandelli apre a Totti: “Se continua così lo porto al Mondiale”

Pubblicato il 18 Marzo 2013 15:00 | Ultimo aggiornamento: 18 Marzo 2013 15:01
Prandelli apre a Totti: "Se continua così lo porto al Mondiale"

Prandelli apre a Totti: “Se continua così lo porto al Mondiale” (LaPresse)

ROMA – Cesare Prandelli, ct della nazionale italiana di calcio, ha aperto per la prima volta ad un possibile ritorno di Francesco Totti in azzurro.

“Se Totti l’anno prossimo manterrà questa condizione, lo prenderemo in considerazione per il Mondiale in Brasile. Sembra un giovincello”.

Prandelli ha espresso la sua opinione anche sulla sfogo di Antonio Conte dopo Bologna-Juventus.

Lo sfogo di Conte? Questo clima non mi piace ma dobbiamo dare un contributo perchè possa migliorare, anche parlando. Conte ha ragione queste situazioni sono talmente esasperate e violente che possono dare fastidio e far pensare ad un allenatore di cambiare. All’estero rimarcano il fatto che questi aspetti non ci sono.

La partita viene vissuta come evento sportivo e con forte emozione e finisce li. In Italia c’è molta violenza, esasperazione, provocazione. Il nostro compito è essere corretti e non accettare provocazioni sul terreno di gioco per 90 minuti”, prosegue il ct azzurro. “Andare all’estero? Ragionando a mente fredda potrei dire che all’estero hai la possibilità di fare il tuo lavoro e non disperdere energie per queste cose”.

Prandelli ha chiuso la sua conferenza stampa con una battuta su Brasile-Italia, prossima partita degli azzurri.

“L’idea è quella di giocarsi queste due partite come se entrambe valessero una qualificazione. Affrontare il Brasile è sempre una grande emozione, ma non vorrei che questa tensione ci facesse perdere di vista la gara contro Malta, che per noi è il match più importante”. Sulla Nazionale fondata sui blocchi di giocatori di Juventus (8 elementi) e Milan (5). “Mi piace lavorare sui blocchi, perchè penso che lo spirito di squadra della Nazionale ne possa solo trarre beneficio”.