Per la prima volta un russo vince un torneo giapponese di arti marziali

Pubblicato il 23 Novembre 2010 6:00 | Ultimo aggiornamento: 22 Novembre 2010 19:55
Il russo Tariel Nikoleishvili per la prima volta nella storia ha vinto in Giappone un torneo di arti marziali.
Per la prima volta nella storia dei campionati di arti marziali organizzati a Tokyo dalla Kyokushin Organization (IKO) infatti, il campione non è di casa.
Prima di lui, nessun atleta straniero era arrivato così in alto. A soli 19 anni Tariel Nikoleishvili, è anche il più giovane vincitore del concorso.