Quagliarella, solo gol impossibili contro il Napoli: la sua ultima prodezza

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 3 Febbraio 2020 22:38 | Ultimo aggiornamento: 3 Febbraio 2020 22:38
Quagliarella, solo gol impossibili contro il Napoli: la sua ultima prodezza

Il meraviglioso gol segnato da Fabio Quagliarella nel corso di Sampdoria-Napoli (foto Sky Sport)

GENOVA – Quando Fabio Quagliarella incrocia il Napoli, lo spettacolo è assicurato. Da quando il centravanti campano ha fatto pace con i suoi vecchi tifosi, è più sereno e riesce a giocare partite di grande livello contro il Napoli. I tifosi avevano iniziato a fischiarlo dopo il suo addio al Napoli, dopo diversi anni, l’attaccante della Sampdoria ha svelato di essersene andato contro la sua volontà, per colpa di uno stalker che perseguitava la sua famiglia.

Dopo che questa brutta storia si è risolta, Quagliarella l’ha svelata pubblicamente e da quel momento i tifosi del Napoli sono tornati dalla sua parte anche se adesso è un avversario. Lo stesso Quagliarella ricambia l’affetto dei suoi vecchi tifosi non esultando dopo le reti messe a segno al Napoli. 

Quagliarella contro il Napoli, dal gol di tacco alla magia di stasera.  

Lo scorso anno, il centravanti della Sampdoria ha segnato al Napoli uno dei gol più belli nella storia del campionato italiano di calcio di Serie A. Quagliarella ha battuto la sua ex squadra con un colpo di tacco al volo da applausi. La rete è stata talmente bella da essere selezionata sia per i FIFA Puskás Award, dove però non ha vinto, sia per gli Oscar del Calcio Italiano, dove ha trionfato come gol più bello dello scorso campionato.  

Stasera, Quagliarella ha regalato un’altra perla agli appassionati di calcio. Ha ricevuto palla al limite dell’area di rigore del Napoli e ha fatto partire un destro al volo vincente che non ha lasciato scampo al giovane portiere dei campani Meret.