Spadafora: “Quando riaprono palestre? Spero dal 18 maggio”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 30 Aprile 2020 14:34 | Ultimo aggiornamento: 30 Aprile 2020 14:34
Spadafora: "Quando riaprono palestre? Spero dal 18 maggio"

Spadafora: “Quando riaprono palestre? Spero dal 18 maggio” (foto Ansa)

ROMA – Le palestre, i centri di danza ed i centri sportivi in generale potrebbero riaprire dal 18 maggio. 

Ad annunciarlo è il ministro dello sport Spadafora nel corso della trasmissione televisiva “Mi manda Raitre”.

 “Proporremo entro l’inizio della prossima settimana al Comitato tecnico scientifico, perché le stiamo ultimando proprio in queste ore, le linee guida per la possibile riapertura delle palestre, centri danza e vari centri sportivi”.

E “appena il Comitato tecnico scientifico​ dovesse validarle, vorrei poterle inserire già nel prossimo Dpcm che partirà dal 18 maggio”.

Le dichiarazioni del ministro dello sport sono arrivate poco dopo quelle rilasciate dal presidente della Figc Gravina.

“Vi posso assicurare una cosa, finché io sarò presidente della Figc, non firmerò mai la chiusura definitiva del campionato.

Se firmassi lo stop al campionato, ucciderei il mondo del calcio italiano. 

Ovviamente non voglio questo, non voglio distruggere il sistema di cui faccio parte. 

Se il campionato non dovesse ripartire, il sistema perderebbe 800 milioni di euro. 

Se dovesse ripartire a porte chiuse, come tutti speriamo, perderemmo “solo” 300 milioni di euro.

Queste sono cose che devono essere prese in considerazione.

Lo stop totale del campionato potrebbe costringere alcune società ad non iscriversi ai prossimi campionati o alle prossime coppe europee” (fonte AGI).