Rabiot-Juventus, è ufficiale. Domani la presentazione alla stampa

di Redazione Blitz
Pubblicato il 1 Luglio 2019 21:23 | Ultimo aggiornamento: 1 Luglio 2019 21:23
Rabiot-Juventus, è ufficiale. Domani la presentazione alla stampa

Rabiot-Juventus, è ufficiale. Domani la presentazione alla stampa. Foto ANSA/ALESSANDRO DI MARCO

TORINO – “Classe, capacità di inserimento, doti fisiche di altissimo livello, rapidità palla al piede”. La Juventus, sul proprio sito internet, presenta così Adrien Rabiot. Dopo 7 anni al Paris Saint-Germain, il francese è il nuovo centrocampista della Juventus. La presentazione alla stampa domani, alle 11, nell’Allianz Stadium. “Ti aspettiamo, campione!”, scrive la Juventus.

Rabiot-Juventus, è ufficiale. I bianconeri lo presentano con questa nota stampa. 

Dopo una trafila nelle giovanili di numerose squadre francesi (e una esperienza in Inghilterra, al Manchester City), la carriera diRabiot si sviluppa, dalla stagione 2012-2013, al Paris Saint-Germain, fatta eccezione, come si diceva, per un periodo di prestito al Tolosa datato 2013.

Qui Rabiot mette in mostra le sue doti, e gradualmente conquista i gradi di titolare nel centrocampo parigino. In totale, disputa in tutte le competizioni (Ligue 1, Champions League, Coupe de France, Coupe de la Ligue, Supercoppa Francese) 240 partite, segnando 25 gol, fornendo 18 assist e contribuendo a creare 130 occasioni da gol.

Non solo: in carriera Adrien ha messo a referto 274 dribbling,recuperato 1332 palloni ed è stato presente con 112 tocchi nelle aree avversarie, a testimonianza di come sia un centrocampista capace di giostrare in molte zone del campo, e soprattutto di unire la qualità tecnica a un fisico importante.

E’ tutto con i colori del PSG – finora – il palmarès di Rabiot: 5 campionati, 4 Coppe di Francia, 5 Coppe di Lega, altrettante Supercoppe di Francia. Per lui finora anche 6 presenze in Nazionale francese.

Adrien Rabiot è uno dei tre centrocampisti ad aver sempre trovato la rete in ciascuna delle ultime sette stagioni di Ligue 1(dal 2012/13), insieme a Florian Thauvin e Romain Hamouma.

A partire da agosto 2012, ha collezionato 150 presenze con il PSG in Ligue 1: tra i giocatori francesi soltanto il suo futuro compagno Blaise Matuidi (174) ha disputato più match per il club parigino nel periodo.

11 dei 14 gol di Adrien in Ligue 1 sono stati messi a segno in partite casalinghe, inclusi tutti gli ultimi sei.

Infine, lui è stato il centrocampista a completare più passaggi nella metà campo avversaria nella Ligue 1 2017/18 (1053) (fonte sito ufficiale della Juventus).