Radja Nainggolan: “Voglio firmare a vita con la Roma, ho rifiutato tante offerte”

Pubblicato il 28 febbraio 2018 14:42 | Ultimo aggiornamento: 28 febbraio 2018 14:43
Radja Nainggolan: "Voglio firmare a vita con la Roma, ho rifiutato tante offerte"

Radja Nainggolan: “Voglio firmare a vita con la Roma, ho rifiutato tante offerte” (ANSA)

ROMA – “Qui a Roma sto benissimo, non vedo il motivo per cui dovrei andar via. Potrei firmare a vita per la Roma, anche perché ho rinunciato a tante squadre. A meno che la società un giorno decida di cacciarmi. In questo momento sono felice qui e l’importante per me è essere felice”. Così Radja Nainggolan, ospite della trasmissione di Sky Sport ‘I signori del calcio’, parla del suo futuro e della possibilità di chiudere la carriera nella Capitale.

Il giocatore nel mercato invernale è stato accostato a un paio di club cinesi pronti a mettere sul piatto ingaggi ‘monstre’, ma il conto in banca non sembra interessare poi troppo al belga: “Qui vivo bene, sono felice, ho tutto quello che devo avere, in questi casi neanche tutti i soldi ti possono far cambiare idea”. Il centrocampista, dopo aver dichiarato il suo amore per la città e la squadra giallorossa, si sofferma a fare un paragone tra l’ex tecnico Spalletti e l’attuale allenatore Di Francesco: “Caratterialmente penso che Di Francesco sia un po’ più tranquillo rispetto a Spalletti. Spalletti si innervosiva anche perché leggeva una cosa sbagliata, o non so, sentiva una cosa e la faceva più grande di quella che era. Di Francesco, invece, è uno che guarda soltanto al lavoro, che è convinto di quello che fa, di quello che vuole”.

Il Ninja poi affronta anche il discorso Totti: “Dentro lo spogliatoio un po’ manca, anche soltanto per il personaggio, la persona, il nome, perché rappresenta Roma. All’inizio, soprattutto, era un po’ particolare e difficile. Però, adesso, ha questo nuovo ruolo e viene spesso negli spogliatoi, cerca di essere presente. Penso che lui sia tranquillo, che stia bene, è comunque sorridente. È sempre una cosa buona per noi giocatori avere un ex giocatore che ci sta vicino e che ci può dare una mano”.

Infine, Nainggolan esprime il suo pronostico in chiave scudetto: “Bisogna sempre vedere quanto dura il Napoli, quanti cambi e quante energie hanno, sono tante le componenti. La Juve ha tanti cambi, tanti grandi giocatori. Per me il Napoli gioca un bel calcio, mi piace guardarlo, perché gioca un bel calcio. E non lo so se il Napoli potrà vincere, ma per come gioca in questo momento, il Napoli ha qualcosa di più degli altri”.