Radja Nainggolan, in arrivo multa e esclusione dopo Capodanno folle

Pubblicato il 3 gennaio 2018 16:34 | Ultimo aggiornamento: 3 gennaio 2018 16:34
nainggolan-capodanno

Radja Nainggolan, in arrivo multa e esclusione dopo Capodanno folle

ROMA – Era nell’aria ma ora è ufficioso. Radja Nainggolan dovrebbe essere punito dalla Roma per il comportamento fuori luogo tenuto la notte di Capodanno (l’approfondimento qui).

Il calciatore dovrebbe essere sanzionato con una multa ma non solo. Nainggolan potrebbe essere escluso dalla prossima partita di campionato contro l’Atalanta. Insomma potrebbe trattarsi di una punizione “stile Dybala”, calciatore tenuto in panchina dalla Juventus per la sua condotta privata fuori dal terreno di gioco (qui il caso Dybala).

Il fatto: un Capodanno folle in diretta social

Alcol, sigarette e bestemmie via social a ‘condire’ la notte dell’ultimo dell’anno. Ramanzina a Trigoria, allenamento, e pubbliche scuse per il primo giorno del 2018. Radja Nainggolan al centro della polemica, ancora una volta, per il suo stile al di sopra delle righe. Il centrocampista della Roma si è contraddistinto nella serata di capodanno per una serie di video pubblicati in diretta su Instagram in cui oltre a brindare ripetutamente e a fumare, gioca una partita di paddle con gli amici confessando di essere “ubriaco fracico” per poi bestemmiare più volte.

I filmati del Ninja – che peraltro a causa del suo comportamento non ha instaurato un gran rapporto col ct del Belgio, Martinez, rischiando così anche il posto in nazionale nell’anno del Mondiale – hanno fatto rapidamente il giro del web finendo sui siti di informazione e scatenando critiche e polemiche. Inizialmente Nainggolan ha risposto per le rime (“Anche a Capodanno pensate a fare le notizie… auguro un buon anno a tutti tranne a quelli… fatevi una vita”), ma a mente fredda, dirigendosi a Trigoria per il primo allenamento dell’anno, ha capito di aver davvero esagerato.

Poche ore dopo, ecco il post di scuse sempre via Instagram: “Sono dispiaciuto per quando accaduto stanotte – ha scritto il centrocampista giallorosso -. Lo sapete, mi piace star bene con gli amici e amo festeggiare il Capodanno. Ma la notte scorsa sono andato oltre: la vedevo come una serata particolare, dove si può anche esagerare un po’… certo non intendevo dare un esempio negativo. Per questo ritengo di dover chiedere scusa per le mie parole e il mio completamento. Sempre forza Roma!”.

Il video

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other