Rangers-Celtic

Pubblicato il 24 aprile 2011 9:00 | Ultimo aggiornamento: 5 ottobre 2012 17:45

GLASCOW- Rangers-Celtic.

“Vergognoso”. Così la Federcalcio scozzese ha definito il derby tra Celtic e i Rangers, valido per il replay degli ottavi di Coppa, macchiato da tre espulsioni e dodici ammonizioni. Al fischio finale poi è successo di tutto, con confronti ravvicinati nel tunnel degli spogliatoi. Il pubblico è stato tristemente all’altezza della situazione: 34 le persone arrestate per reati assortiti. Già aperta un’inchiesta ma si annunciano rimedi drastici.

Dopo l’ennesimo derby di Glasgow ad alta tensione, la Scozia dice basta. Non solo la Federcalcio ma anche le più alte autorità ipotizzano rimedi durissimi fino ad immaginare il divieto di disputa della storica sfida, che non è soltanto una sfida di calcio. Questa la proposta shock del sindacato di polizia.

“Le vergognose immagini che abbiamo visto in televisione non possono essere ignorate – ha commentato il Primo ministro Alex Salmond – Il governo sarà felice di discutere con le forze di polizie tutte le misure necessarie per risolvere questo problema. Giocatori e allenatori non devono mai dimenticare che rappresentano anche la Scozia con le loro azioni”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other