Il Real Madrid è fuori dalla Champions League: Lione pareggia al Bernabeu

Pubblicato il 10 Marzo 2010 22:47 | Ultimo aggiornamento: 11 Marzo 2010 1:12

Il multimilionario Real Madrid di Florentino Perez è uscito dalla Champions League per mano del Lione,  proprio nell’edizione che vedrà la finale svolgersi nella capitale spagnola. Al Santiago Bernabeu finisce 1-1.

Non è bastato Cristiano Ronaldo, che ha pareggiato subito la sconfitta (1-0) subita nell’andata in Francia.

Le “merengues”, prive del regista Xabi Alonso (squalificato), si sono perse nella ripresa, dopo aver sciupato alcune ottime opportunità nella prima frazione. Il secondo tempo è stato tutto di marca francese e al 75′ Pjanic ha mandato in paradiso gli uomini di Puel.

A quel punto al Real servivano due gol per passare, ma le poche (confuse) idee degli spagnoli hanno portato solo a collezionare calci d’angolo.

Il Lione passa ai quarti, il Real Madrid abbandona la Champions League agli ottavi per il quinto anno consecutivo.