Real Madrid, superato il tetto dei 500 milioni: “Siamo il primo club al mondo”

Pubblicato il 14 settembre 2012 13:01 | Ultimo aggiornamento: 14 settembre 2012 13:04
Real_Madrid_Champions

I giocatori del Real Madrid esultano dopo un gol (LaPresse)

MADRID (SPAGNA) – Il Real Madrid ha annunciato di aver realizzato, nell’esercizio 2011/12, un utile netto di 24,2 milioni di euro e entrate, in aumento del 7%, di 514 milioni, vale a dire più di “qualsiasi altra istituzione sportiva nel mondo”.

Il club spagnolo rivendica sul suo sito di essere “il primo a superare i 500 milioni di euro nell’industria dello sport”. Nota per spese e ingaggi record, la società presieduta da Florentino Perez afferma altresì di essere riuscita a ridurre del 26,5% il debito netto, a 124,7 milioni. Per la stagione 2012/13, il club prevede ricavi in ulteriore aumento, a 516,6 milioni, e un avanzo stabile, a 24,4 milioni.

Nell’ultima classifica annuale pubblicata, nel febbraio scorso, dal gigante dell’audit Deloitte, relativa all’esercizio 2010/11, il Real risultata il club calcistico più ricco del mondo.