Real Madrid, grandi manovre sia in entrata che in uscita: Hazard, Pogba, Ramos, Bale

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 29 maggio 2019 16:32 | Ultimo aggiornamento: 29 maggio 2019 16:33
Real Madrid, grandi manovre sia in entrata che in uscita: Hazard, Pogba, Ramos, Bale

Real Madrid, grandi manovre sia in entrata che in uscita: Hazard, Pogba, Ramos, Bale. Foto EPA/Juan Herrero

MADRID – Rivoluzione Real. Zinedine Zidane ha deciso di rimanere sulla panchina dei blancos ma solamente ad alcune condizioni. Zizou non vuole avere in rosa calciatori scontenti e per questo motivo ha dato il via libera alle cessioni milionarie di Sergio Ramos e Gareth Bale. I soldi incassati verranno investiti subito sul mercato per finalizzare gli acquisti di Eden Hazard e Paul Pogba. 

Real Madrid, il piano di Zidane per tornare a vincere. Il punto su acquisti e cessioni. 

Il Real Madrid è chiamato al riscatto dopo una stagione da dimenticare. Dopo aver conquistato tre Champions League di seguito, con Zidane in panchina e Cristiano Ronaldo in attacco, gli ex campioni d’Europa hanno dovuto fare i conti con una stagione al di sotto delle aspettative di inizio anno. In Liga, il Real Madrid ha chiuso al terzo posto dietro a Barcellona e Atletico Madrid, in Coppa di Spagna, è stato eliminato dai rivali di sempre del Barcellona ed in Champions League è uscito agli ottavi di finale contro l’Ajax con una sconfitta umiliante allo Stadio Santiago Bernabeu di Madrid. 

Per rilanciare questa squadra, Zidane ha bisogno di vendere i calciatori con il broncio e di inserire in rosa giocatori motivati e di qualità. Sergio Ramos dovrebbe lasciare Madrid dopo molti anni da protagonista, per lui si parla di Juventus e di campionato cinese, lo stesso vale per Bale che dovrebbe tornare in Premier League. 

5 x 1000

In entrata, sembra certo l’acquisto di Eden Hazard dal Chelsea. A lui dovrebbe aggiungersi Paul Pogba, ex calciatore della Juventus che è in uscita dal Manchester United dopo una stagione da dimenticare.