Real Madrid, insulti e calci alle auto di Bale e Jesé dopo ko con Barcellona

di Redazione Blitz
Pubblicato il 23 Marzo 2015 11:37 | Ultimo aggiornamento: 23 Marzo 2015 11:38
Real Madrid, insulti e calci alle auto di Bale e Jesé dopo ko con Barcellona

Gareth Bale in azione contro il Barcellona (LaPresse)

MADRID – A Madrid la rabbia dei tifosi non si placa. Dopo la sconfitta nel Clasico contro il Barcellona (1-2) ha provocato l’ennesima contestazione di un 2015 finora da dimenticare.

Il Real è scivolato a -4 dalla vetta e rischia di buttare all’aria il record di 22 vittorie consecutive tra campionato e coppe ottenuto fino al trionfo nel Mondiale per club a dicembre. I tifosi avevano già manifestato il proprio dissenso dopo il k.o. indolore contro lo Schalke in Champions, chiedendo la testa di Ancelotti. Stavolta se la sono presa con Gareth Bale e Jesé. Ai due, rientrati a Madrid nella notte, sono state colpite le auto con calci. Solo Sergio Ramos si è fermato ascoltando le ragioni dei tifosi.