Real Madrid, Jovic si è fratturato il piede cadendo dal balcone

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 12 Maggio 2020 14:46 | Ultimo aggiornamento: 12 Maggio 2020 14:46
Real Madrid, Jovic si è fratturato il piede cadendo dal balcone

Real Madrid, Jovic si è fratturato il piede cadendo dal balcone (foto Ansa)

MADRID (SPAGNA) – Luka Jovic è nei guai. 

Stando a quanto dichiarato dalla stampa serba, il centravanti avrebbe detto una bugia al Real Madrid per giustificare il suo clamoroso infortunio domestico.

Jovic non si sarebbe fatto male mentre si allenava in casa, seguendo il programma fornito dal Real Madrid, ma in una maniera ingiustificabile.

L’ex centravanti del Francoforte avrebbe rimediato una frattura extra articolare al calcagno destro cadendo dal balcone della sua abitazione di Belgrado.

Il padre del calciatore aveva parlato dell’infortunio del figlio dicendo: 

“E’ stato davvero sfortunato, si è fatto male mentre si stava allenando in casa.

Stava seguendo il programma fornito dallo staff tecnico del Real Madrid.

Ha poggiato male il piede e ha rimediato un infortunio più grave del previsto”.

Di tutte queste dichiarazioni, non sarebbe vero niente se non l’ultimissima parte. 

L’infortunio di Jovic è grave visto che lo dovrebbe tenere lontano dal campo per ben tre mesi.

Se la riabilitazione dovesse procedere senza intoppi, l’attaccante serbo tornerebbe a fine Liga, per l’inizio della Champions League.

Ma vorrebbe dire quasi certamente chiudere la stagione in anticipo perché il Real è chiamato a una rimonta miracolosa contro il Manchester City dopo l‘1-2 di Madrid.

Questo infortunio ha complicato, e non di poco, i piani del Real che contava di venderlo al più presto.