Calcio Champions: Real Madrid-Milan 2-0

Pubblicato il 19 Ottobre 2010 22:41 | Ultimo aggiornamento: 19 Ottobre 2010 23:25

José Mourinho

Il Real Madrid batte il Milan 2-0 in una partita del terzo turno della fase a gironi di Champions League, gruppo G.

Accade tutto in un paio di minuti: tanti ne bastano al Real Madrid per mettere in ginocchio il Milan che deve mettere da parte la baldanza ostentata alla vigilia della sfida di Champions.

Contro il Real di Mourinho non ce ne è per nessuno e si capisce subito che la serata si mette male.

I diavoli rossoneri si trasformano, subiscono, si arrendono: il primo quarto d’ora scivola via con un Milan imbambolato, impaurito, intimidito. Che va sotto 2-0 e non recupera più.

I GOL:

– 13′ pt: Punizione calciata a mezza altezza da Cristiano Ronaldo. Il tiro, non troppo potente, filtra attraverso la barriera non perfettamente posizionata e beffa Amelia.

– 14′ pt: Parte dalla sinistra Cristiano Ronaldo e serve splendidamente Ozil che calcia dal limite dell’area. Il tiro viene deviato dal difensore rossonero Bonera.