Fiorentina trema, Ribery si fa male ed esce piangendo

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 30 Novembre 2019 22:14 | Ultimo aggiornamento: 30 Novembre 2019 22:27
Ribery, infortunio Fiorentina-Lecce: subito in ospedale, ecco perché

Ribery nella foto Ansa

FIRENZE – Fiorentina in ansia per Franck Ribery. Il fuoriclasse francese è uscito dal campo in lacrime a fine primo tempo per infortunio. Per lui si teme una distorsione alla caviglia destra. Ribery è uscito dal campo dopo aver ricevuto molti colpi da parte dei difensori avversari. Il direttore di gara ha arbitrato il primo tempo “alla inglese” tutelando anche entrate piuttosto dure, questo non ha aiutato Ribery. 

Il francese, uscito malconcio a fine primo tempo, è stato trasportato immediatamente in ospedale per ulteriori accertamenti. La Fiorentina vuole capire subito l’entità dell’infortunio per scegliere la via giusta da seguire per far tornare il francese in campo nel minor tempo possibile. Ribery è un fuoriclasse assoluto, un titolare inamovibile ed insostituibile per la Fiorentina. Al suo posto, è entrato in campo Kevin Prince Boateng. 

Fino a questo momento, il calciatore francese era sceso in campo nove volte segnando due gol. L’ex esterno d’attacco del Bayern Monaco aveva saltato tre partite per la squalifica rimediata contro la Lazio, per il resto era stato scelto praticamente sempre come titolare.

Montella stravede per lui e non sarà facile sostituirlo con altri calciatori. E’ probabile che venga sostituito dall’ex attaccante del Milan e del Barcellona Kevin Prince Boateng, calciatore con caratteristiche diverse ma con una grande esperienza sia in Serie A che a livello internazionale.