Riccardo Filippelli, bronzo ai Mondiali di tiro al volo e conquista il pass olimpico

di Redazione Blitz
Pubblicato il 14 settembre 2018 15:59 | Ultimo aggiornamento: 14 settembre 2018 15:59
Riccardo Filippelli , bronzo ai Mondiali di tiro al volo e conquista il pass olimpico (foto Ansa)

Riccardo Filippelli , bronzo ai Mondiali di tiro al volo e conquista il pass olimpico (foto Ansa)

ROMA – Riccardo Filippelli ha conquistato a Changwon, in Corea del Sud, la medaglia di bronzo nello skeet maschile del 52° Mondiale di tiro a volo, meritandosi anche la seconda Carta Olimpica italiana per i Giochi di Tokio 2020. Riccardo Filippelli, militare di Pistoia, è già stato campione europeo nel 2016 a Lonato del Garda e vincitore lo scorso anno nella prova di Coppa del Mondo e nella finale a New Delhi (India).

“Non è stata una annata facile perché tutta rivolta alla preparazione fisica, tecnica e mentale per questa gara, in cui sapevo di dover fare bene. Per questo posso dirmi più che soddisfatto. Ho fatto una grande gara, vissuta nel migliore dei modi con grande tranquillità – ha commentato Filippelli – L’unica cosa di cui mi dispiaccio è il non aver tenuta alta la tensione per tutta la finale. Dopo aver avuto la certezza della Carta mi è sceso qualcosa e mi è andato “il sangue in acqua”. Comunque sono felicissimo, sia del podio sia della Carta. Nello scorso quadriennio l’esclusione dalla rosa olimpica mi è un po’ pesata. Stavolta ho colto la prima occasione per qualificarmi e spero di poter essere uno dei protagonisti della gara di Tokio nel 2020. Da ora in avanti lavorerò con questo obiettivo”.