Inter-Bologna, decisivo rigore al 91′: assegnato per contatto Orsolini-Martinez

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 2 Novembre 2019 19:57 | Ultimo aggiornamento: 2 Novembre 2019 19:57
Rigore Bologna Inter Martinez Orsolini arbitro non usa var

Rigore all’Inter per questo contatto tra Orsolini e Martinez (fermo immagine Sky Sport)

BOLOGNA – L’Inter ha battuto il Bologna in rimonta grazie ad un calcio di rigore al 91′. Il tiro dagli undici metri è stato assegnato per un contatto tra Orsolini e Martinez nell’area di rigore del Bologna. Il contatto è lieve ma c’è. L’arbitro ha deciso di assegnare il rigore senza andare a rivedere l’episodio al monitor del var a bordo campo. Si è fidato del parere dei suoi assistenti tramite il silent check. Il rigore è stato segnato da Lukaku. 

La cronaca, Inter passa a Bologna grazie ad un rigore nei minuti di recupero. 

Il Bologna sfida l’Inter con Skorupski; Mbaye, Danilo, Bani, Krejci; Poli, Svanberg, Soriano; Orsolini, Palacio e Sansone. Conte risponde con Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Lazaro, Gagliardini, Brozovic, Barella, Biraghi; Lautaro Martinez e Lukaku.

Bologna subito vicino al gol. Al 2′, Sansone ha fatto partire un gran destro dalla distanza che è stato respinto miracolosamente da Handanovic alla sua destra. al 9′, Lautaro Martinez è stato dimenticato dalla difesa del Bologna, ha colpito il pallone con una bella girata ma ha dovuto fare i conti con un intervento prodigioso di Skorupski in calcio d’angolo. 

Al 33′, Lautaro Martinez aveva dribblato Skorupski e aveva segnato a porta vuota ma la sua rete è stata annullata perché era partito in fuorigioco. Al 40′, l’arbitro ha annullato un gol a Lukaku perché la palla era uscita sul cross dalla destra. Il primo tempo è terminato sul risultato di zero a zero. 

Bologna in vantaggio al 59′, al primo affondo. Su assist di Svanberg, Soriano ha calciato da fuori area di rigore. La sua conclusione è stata toccata da De Vrij ed è terminata in rete alle spalle di Handanovic. Pareggio dell’Inter al 75′. Skorupski ha compiuto una parata miracolosa su una girata di Skriniar ma poi Lukaku ha segnato a porta vuota sulla sua ribattuta. 

Al 90′, l’arbitro ha concesso un rigore all’Inter per un contatto tra Orsolini e Martinez nell’area del Bologna. Dagli undici metri, non ha fallito Lukaku al 9° gol in campionato. E’ finita, l’Inter ha vinto in rimonta a Bologna.