Rigore Inter-Juventus, mano di De Ligt: Rocchi non sbaglia grazie al silent check

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 6 Ottobre 2019 21:12 | Ultimo aggiornamento: 6 Ottobre 2019 21:12
Rigore Inter Juventus De Ligt mano arbitro Rocchi var

Rigore all’Inter per questo fallo di mano di De Ligt

MILANO- Importante episodio da moviola al 17′ della sfida scudetto tra l’Inter e la Juventus. Sul risultato di 1 a 0 per i bianconeri, l’arbitro Rocchi ha assegnato un calcio di rigore all’Inter per un fallo di mano di De Ligt. Rocchi ha confermato la sua decisione dopo un fitto dialogo con i suoi assistenti presenti nella stanza del VAR tramite lo strumento del silent check. Dagli undici metri, non ha sbagliato Lautaro Martinez. 

Inter-Juventus, gara in corso: Lautaro Martinez, su rigore, ha risposto a Dybala.

E’ tutto pronto per la sfida scudetto tra Inter e Juventus. A San Siro i padroni di casa, primi in classifica a punteggio pieno, ospitano i bianconeri. Antonio Conte sfida il suo passato dopo la sfuriata di ieri in conferenza stampa contro la petizione online di alcuni tifosi bianconeri per togliergli la stella nella “Walk Of Fame” dello Stadium.

Rivoluzione in attacco per Maurizio Sarri con Federico Bernardeschi e Paulo Dybala titolari. Panchina per Gonzalo Higuain e Aaron Ramsey. Antonio Conte recupera Romelu Lukaku che fa coppia con il “Toro” Lautaro Martinez.

Antonio Conte ha schierato l’Inter con il 3-5-2 dando fiducia a Handanovic; Godin, de Vrij, Skriniar; D’Ambrosio, Barella, Brozovic, Sensi, Asamoah; Lautaro e Lukaku. Sarri risponde con il 4-3-2-1 con Szczseny; Cuadrado, Bonucci, de Ligt, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi; Dybala e Ronaldo.

Subito un gol nella sfida scudetto, Dybala, su lancio di Pjanic, ha fatto partire un gran sinistro al 3′ che è passato sotto le gambe di Skriniar e si è infilato a fil di palo, alle spalle di Handanovic. 

Poco dopo, al 7′ Cristiano Ronaldo è andato a rete dalla sinistra ma il suo tiro non ha trovato lo specchio della porta. Un minuto dopo, Cristiano Ronaldo è partito sempre dalla sinistra, ma poi si è accentrato, e ha fatto partire un gran destro che ha colpito la traversa ad Handanovic battuto.

Al 15′, Barella cerca il pareggio con un destro che finisce in curva. Barella è stato comunque applaudito dai tifosi dell’Inter che sperano in una reazione immediata della loro squadra del cuore. 

Al 17′, l’arbitro Rocchi, dopo essersi consultato con i suoi assistenti tramite il silent check, ha assegnato un calcio di rigore all’Inter per un tocco con la mano di De Ligt in un contrasto aereo con Lautaro Martinez. Dagli undici metri non ha sbagliato Lautaro Martinez