Riise, incidente d’auto con la figlia: sono fuori pericolo

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 8 Aprile 2020 17:06 | Ultimo aggiornamento: 8 Aprile 2020 17:06
Riise, incidente d'auto con la figlia: sono fuori pericolo

Riise, incidente d’auto con la figlia: sono fuori pericolo (foto Ansa)

ALESUND (NORVEGIA) – Brutta disavventura per John Arne Riise (39 anni). L’ex calciatore di Roma e Liverpool è stato vittima di un incidente stradale insieme alla figlia Ariana (19 anni).

Riise si trovava in Norvegia e stava tornando a casa da Alesund. L’ex terzino della Roma è stato costretto a sterzare all’improvviso per evitare un ostacolo che si è presentato di fronte a sé.

La sua vettura si è schiantata contro il guard rail che si trovava ai bordi della strada. 

Sia Riise che la figlia erano coscienti al momento dello schianto ed erano in buone condizioni ma sono stati trasportati ugualmente in ospedale per i controlli di routine.

Poco dopo l’incidente, l’agente dell’ex calciatore del Liverpool ha voluto tranquillizzare tutti con delle dichiarazioni rilasciate alla stampa.

Incidente d’auto per John Arne Riise e la figlia, per fortuna stanno bene.

Erland Bakke, agente di John Arne Riise, ha parlato delle condizioni i salute del suo assistito al quotidiano Dagbladet. Le sue dichiarazioni sono riportate da corrieredellosport.it.

“Stavano tornando a casa, ad Alesund, e poco prima del loro arrivo, qualcosa sulla strada ha costretto John Arne Riise a svoltare rapidamente a sinistra, facendolo finire contro il guard rail. Entrambi stanno bene e sono rimasti in ospedale fino a questa mattina”.