Rohan Dennis viola la quarantena: “Il Coronavirus può succhiarmi il c…”

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 19 Aprile 2020 18:51 | Ultimo aggiornamento: 19 Aprile 2020 18:51
Rohan Dennis viola la quarantena: “Il Coronavirus può succhiarmi il c…”

Rohan Dennis viola la quarantena: “Il Coronavirus può succhiarmi il c…” (foto Ansa)

GIRONA (SPAGNA) – La quarantena da coronavirus ha dato alla testa a Rohan Dennis.

Il suo comportamento ha destato scalpore perché Dennis è un ciclista campione del mondo a cronometro con il Team Ineos (ex Sky).

Dennis gareggia con il team australiano ma vive in Spagna, a Girona. Dopo 34 giorni di quarantena, ha ceduto al richiamo della libertà.

Dennis non è stato beccato e multato dalle autorità spagnole ma si è auto denunciato attraverso un post che sta facendo discutere su Instagram.

Il ciclista ha condiviso con i suoi fan delle foto della sua escursione in auto. Non si è limitato a questo, ha aggiunto anche la seguente didascalia: 

“Giorno 34, mi sono stufato e sono uscito di casa. Covid-19 puoi succhiarmi il c…”.

Il ciclista è stato criticato aspramente da tutti per questa sua bravata. Da personaggio pubblico, dovrebbe dare il buon esempio.

La sua condotta ha mandato su tutte le furie anche la sua squadra. Con questo comportamento, Dennis ha rovinato anche l’immagine del Team ineos.

La società australiana di ciclismo è in prima linea  nella lotta al coronavirus attraverso diverse iniziative benefiche per raccogliere fondi.

Per il Team Ineos è inaccettabile che il suo tesserato si comporti in maniera scorretta e diametralmente opposta.

Dennis non si è ancora scusato ma un primo passo lo ha fatto: ha cancellato i suoi profili sulle varie piattaforme social.