Roma 2020, Alessandri (Technogym): “Mi hanno offerto la presidenza del comitato promotore”

Pubblicato il 31 Gennaio 2011 19:34 | Ultimo aggiornamento: 31 Gennaio 2011 19:44

ROMA – ”Sono stato interpellato per la presidenza di Roma 2020”. Nerio Alessandri, l’imprenditore che ha lanciato il marchio Technogym nel mondo dello sport e del fitness, ha confermato una voce che già circolava da alcune ore.

”Il presidente – hanno spiegato fonti vicine all’azienda – è stato interpellato dal Governo e dal Comune di Roma per la presidenza del Comitato promotore. E’ ovviamente lusingato e consapevole che si tratti di un interesse bipartisan oltre che di una grande occasione di sviluppo per le imprese e di rilancio delle infrastrutture nell’interesse di tutto il Paese”.

“Ma – hanno concluso le fonti – visti i grandi progetti imprenditoriali nella sua azienda e per il senso di responsabilità verso di essa, l’imprenditore prima di decidere si riserva di valutare tutte le implicazioni che tale incarico comporterebbe”.