Roma, Antonio Conte si avvicina: Pallotta pronto a dargli carta bianca

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 1 Maggio 2019 21:01 | Ultimo aggiornamento: 25 Luglio 2019 11:34

ROMA – Antonio Conte si avvicina alla Roma. Il tecnico vuole tornare in panchina ed in questo momento la Roma è la società che ha fatto i passi in avanti più grandi per accontentarlo. Conte starebbe aspettando le mosse degli altri club che sono interessati a lui ma in questo momento le società in questione sono “bloccate”. Marotta avrebbe voluto Conte per l’Inter ma Suning non è disposto ad accontentare il tecnico pugliese perché ritiene il suo stipendio troppo alto.

Antonio Conte alla Roma? Il tecnico darà presto una risposta ai giallorossi. 

La Juventus si è esposta pubblicamente su Allegri e non può rimangiarsi la parola, lo stesso ha fatto lo United con Ole Gunnar Solskjær ma potrebbe tornare sui suoi passi nel caso in cui il tecnico fallisse la qualificazione alla Champions League (cosa più che probabile). Psg e Bayern Monaco stanno valutando se confermare i loro tecnici o meno ma non prenderanno una decisione prima della fine del campionato. A questo punto Conte deve decidere se attendere, ma questo potrebbe lasciarlo senza panchina nel caso in cui i club in questione non dovessero esonerare gli allenatori, oppure se dire si alla Roma.

Dal canto suo, Pallotta è sicuro di aver offerto il massimo all’ex tecnico della Juventus. Il presidente americano è pronto ad ingaggiare Petrachi, dirigente che vanta una lunga amicizia con Conte, e a dare all’ex tecnico del Chelsea carta bianca sul mercato. Pallotta si è anche impegnato a non vendere i pezzi pregiati della rosa della Roma.

Conte è rimasto favorevolmente impressionato dalla proposta della Roma e darà una risposta nelle prossime ore. Siamo vicini alla conclusione di una operazione molto simile a quella che ha portato Carlo Ancelotti al Napoli tra lo stupore generale. La Roma potrebbe piazzare questo colpaccio ingaggiando uno degli allenatori migliori d’Europa.