Roma-Bayer Leverkusen 3-2, highlights-pagelle

di redazione blitz
Pubblicato il 4 Novembre 2015 23:26 | Ultimo aggiornamento: 4 Novembre 2015 23:26

Roma-Bayer Leverkusen 3-2, highlights-pagelle

Dzeko nella foto LaPresse

ROMA, STADIO OLIMPICO – Roma batte Bayer Leverkusen 3-2 (2-0). Pagelle e tabellino.
Roma (4-3-3): Szczesny 6, Florenzi 5.5 (11′ st Maicon 5.5, 31′ st Torosidis 5.5), Manolas 6.5, Ruediger 6, Digne 6, Pjanic 6.5, De Rossi 6, Nainggolan 6.5, Salah 6.5, Dzeko 6.5, Gervinho 5.5 (23′ st Iturbe sv). (26 De Sanctis, 5 Castan, 21 Vainqueur, Iago Falquè). All.: Garcia 5.5.

Bayer Leverkusen (4-2-4): Leno 5.5, Donati 5.5, Tah 5.5, Papadopoulos 6, Wendell 6, Toprak 5.5, Kampl 6.5, Mehmedi 7 (43′ st Brandt sv), Kiessing 5 (1′ st Bellarabi 5.5, 28′ st Kramer 6), Hernandez 6.5, Hakan Calhanoglu 6.5. (25 Kresic, 2 Ramalho, Boenisch, 35 Yurchenko). All.: Schmidt 5. Arbitro: Karasev (Russia) 5. Reti: nel pt 2′ Salah, 29′ Dzeko; nel st 1′ Mehmedi, 6′ Hernandez, 35′ Pjanic (rigore). Angoli: 2-0 per la Roma. Recupero: 2′ e 4′. Espulso: nel st Toprak per gioco scorretto. Ammoniti: Papadopoulos per gioco scorretto, Torosidis per gioco falloso, Szczesny per ostruzionismo. Spettatori: 40.000 circa.

** I GOL ** – 2′ pt: Dzeko raccoglie un pallone all’interno del cerchio di centrocampo, lo conserva, respingendo l’assalto di un paio di avversari e serve sul corridoio Salah, che s’invola, entra in area dalla destra e batte Leno nell’angolo opposto a quello di tiro. – 29′ pt: splendida verticalizzazione di Nainggolan per Dzeko, che riceva, va via, entra in area e batte Leno in uscita. – 1′ st: Kampl, piazzato sulla destra dell’area romanista, sbilancia un paio di difensori con le sue finte, poi serve al centro per Mehmedi che accorcia le distanze con un tiro molto forte. – 6′ st: Hernandez, tenuto in gioco da Florenzi, firma il pari, con un forte diagonale di destro, dopo avere ricevuto in area da Bellarabi. – 35′ st: Pjanic, su rigore, riporta in vantaggio la Roma. Il bosniaco, trasforma, con un tiro forte e centrale, la massima punizione concessa per uno spintone di Toprak a Salah, che stava realizzando a porta vuota sugli sviluppi di una mischia.
“Dovevamo chiudere la partita prima, specialmente nel primo tempo dove abbiamo creato tante occasioni. Spesso abbiamo dei problemi a gestire il vantaggio, non riusciamo a chiudere le partite, ma per fortuna oggi è andata bene. Alla fine l’importante erano i tre punti: dovevamo assolutamente vincere e l’abbiamo fatto”. Miralem Pjanic, autore del rigore-vittoria, inquadra così il successo della Roma col Bayer in Champions. “Il passaggio del turno non è ancora sicuro – continua il bosniaco ai microfoni di Mediaset Premium -, ma abbiamo fatto quello che dovevamo e ora ci manca di chiudere il discorso qualificazione. Prima però c’è il derby, vogliamo vincere anche quella partita”.

Video con gli highlights di Roma-Bayer Leverkusen 3-2.