Serie A, Roma-Bologna 1-1: segnano Di Vaio e Pjanic

Pubblicato il 29 Gennaio 2012 - 17:32 OLTRE 6 MESI FA

Francesco Totti (LaPresse)

ROMA, STADIO OLIMPICO – Roma-Bologna 1-1, gol: Marco Di Vaio 56′ (B), Miralem Pjanic 61′ (R); ventesima giornata del campionato italiano di calcio di Serie A (prima del girone di ritorno).

La Roma di Luis Enrique ha dovuto accontentarsi di un deludente pareggio contro il Bologna di Stefano Pioli allo Stadio Olimpico. Partita bella ed equilibrata.

La Roma ha segnato con Miralem Pjanic su calcio di punizione e ha fallito due comode occasioni da gol con Bojan Krkic e Fabio Henrique Simplicio.

Il Bologna ha siglato una rete con Marco Di Vaio, dopo un liscio clamoroso di Juan, e ha fallito altre due opportunità sempre con Di Vaio.

Un punto a testa e mercoledì si riscende già in campo.

ROMA-BOLOGNA ore 15, le formazioni.

Roma (4-3-1-2): Stekelenburg; Rosi, Juan, Heinze, Taddei; Pjanic, Gago, Greco; Lamela; Totti, Bojan

A disp.: Curci, Kjaer, Jose Angel, Viviani, Perrotta, Simplicio, BoriniAll.: L. Enrique
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Burdisso, Osvaldo, Cassetti, De Rossi

Bologna (3-4-2-1): Gillet; Antonsson, Portanova, CherubinGarics, Perez, Mudingayi, Rubin; Diamanti,Taider; Di Vaio
A disp.: Agliardi, Crespo, SorensenMorleo, Khrin, Acquafresca, Gimenez. All.: Pioli
Squalificati: Ramirez (1)
Indisponibili: Kone, Loria, Pulzetti

Negli ultimi 24 incontri ufficiali all’Olimpico la Roma ha sempre segnato contro il Bologna, per un totale di 45 marcature. L’ultimo digiuno giallorosso in casa contro gli emiliani risale allo 0-0 in serie A in data 18 aprile 1976.

Francesco Totti, autore di 211 reti, miglior marcatore in attivita’ della serie A 2011/12, e’ a -5 dal terzo posto della classifica marcatori all-time della serie A su girone unico, occupato in tandem a quota 216 da Giuseppe Meazza e Jose’ Altafini. Totti, al momento, occupa la quinta poltrona. Primo e’ Silvio Piola con 274 centri, secondo Gunnar Nordahl a quota 225.

Sono 7 i precedenti ufficiali tra Pioli e la Roma, con l’attuale tecnico del Bologna che finora non ha mai vinto, con le sue squadre che hanno sempre subito gol: score di 2 pareggi (entrambi per 2-2) e 5 sconfitte, con 16 reti al passivo.

Tra l’altro Pioli, proprio dopo aver affrontato la Roma, ha subito la seconda delle tre sostituzioni subite nella sua carriera tecnica: e’ accaduto l’11 febbraio 2007 quando, in serie A, il suo Parma venne sconfitto per 0-3 all’Olimpico. Dopo 19 giornate di campionato il Bologna e’ l’unica squadra della serie A 2011/12 a non aver ancora segnato un gol con centrocampisti.