Roma-Cagliari 0-0, Abramov le prende tutte. Juventus prima

di Redazione Blitz
Pubblicato il 25 Novembre 2013 22:40 | Ultimo aggiornamento: 25 Novembre 2013 22:46

Soccer: Serie A; Roma-CagliariROMA – La Roma sbatte contro il muro del Cagliari, si ferma sullo 0-0, pareggia per la terza volta consecutiva e perde la testa della classifica. Ora la Juventus è avanti di un punto.

Ai giallorossi, per riprendersi la vetta della classifica servivano i tre punti dopo la vittoria della Juventus per 2-0 sul campo del Livorno. E la Roma ce l’ha messa tutta: ha colpito un palo, ha spinto (soprattutto nel primo tempo). Di fronte però ha trovato un Cagliari compatto e organizzato, sempre chiuso e pronto a ripartire con velocità. E quando la Roma ha prodotto ci si è messo il portiere dei sardi Vlada Abramov, che da riserva di Agazzi si trasforma in Yashin per una notte.

Nel secondo tempo la Roma è calata di intensità. Espulso, per proteste, il tecnico Rudi Garcia. 

Ora la Juventus è prima con 34 punti, uno più della Roma. Perde terreno il Napoli, fermo a quota 28. Ancora più indietro Inter (26 punti) e Fiorentina (24).