Roma-Cagliari 1 febbraio. Slitta Inter-Roma di Coppa. Lega accontenta Cellino

Pubblicato il 18 Gennaio 2013 19:59 | Ultimo aggiornamento: 18 Gennaio 2013 20:09

Massimo Cellino, presidente del Cagliari (foto LaPresse)

MILANO – Roma-Cagliari della quarta giornata di ritorno del campionato si giocherà venerdì 1 febbraio 2013, alle ore 20.45 e che la Inter – Roma, semifinale di ritorno della Coppa Italia slitta a mercoledì 17 aprile. Il primo provvedimento del confermato presidente di Lega Maurizio Beretta è un forse un parziale “contentino” al presidente del Cagliari Cellino.

La decisione rovescia quanto inizialmente stabilito, ovvero che fosse la partita di campionato a slittare (al 27 febbraio) e non quella di Coppa Italia. Cellino, forse perché ancora scottato per lo 0-3 a tavolino della gara di andata, aveva protestato parlando di un “grave fatto che potrebbe falsare l’andamento del campionato”. Ora la Lega agisce per evitare un nuovo scontro.

Tutto il problema nasce con il passaggio della Roma in semifinale di Coppa Italia. Roma-Cagliari era infatti stata anticipata al venerdì perché in quel week end lo stadio Olimpico è “occupato” dal Rugby.  La data 1 febbraio, però, diventa non compatibile con quella del 30 gennaio in cui era in programma la gara di ritorno della semifinale di Coppa Italia. La Lega, ora, ha deciso che per sapere quale sarà la seconda finalista di coppa si può attendere fino a metà aprile.